Un tour nella cucina pugliese – Apulia Food Blogger Tour

Passione, impegno e amore per il territorio, i tre elementi fondamentali su cui ognuna delle realtà di cui vi parlerò in questo articolo ha costruito la propria professionalità. Da Conversano a Polignano a Mare, passando per Alberobello e Castellana Grotte, sono queste le quattro tappe della tre giorni di Apulia Food Blogger Tour trascorso in compagnia della Food Blogger e amica Nunzia Bellomo, che sicuramente conoscerete come @nunziamieledilavanda.

Il tour inizia al D’Aragona Hotel & Spa di Conversano, una struttura dall’arredamento minimal ma di design, immersa nel verde, dotata di una splendida piscina in cui potersi rilassare e attenta al territorio nella scelta dei dettagli.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – D’Aragona Hotel

Dopo un breve giro di Conversano, con l’aperitivo d’apertura al Bar Flower’s ed un salto da La Bottega che realizza gran parte degli stuzzichini presenti nell’aperitivo, la seconda tappa della giornata non poteva che essere Polignano a Mare.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Bar Flower’s
Tour Mandorle e Sapori a Corte – La Bottega

Anche qui giretto fotografico tra vicoli, terrazze e  piccole botteghe artigianali, ma soprattutto un pranzo con “vista” ad opera dello chef Romino Castellaneta.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Cavò al Mare
Tour Mandorle e Sapori a Corte – Cavò Al Mare
Tour Mandorle e Sapori a Corte -Cavò al Mare

Infatti dalla terrazza de Il Cavò al mare si può godere dell’iconica vista su Lama Monachile, una cartolina ormai super condivisa sui Social, ma che ha creato l’atmosfera perfetta per un pranzo di fine estate il cui ingrediente principale di ogni portata è stata la mandorla, dall’uso decorativo all’uso pasticceria.

Per continuare il tour in bellezza la terza tappa della giornata è stata Alberobello, con una breve visita del noto Tarallificio Recchia.

Ebbene sì, per la prima volta ho visitato un tarallificio e, mentre guardavo le macchine che producevano migliaia di taralli ,vi lascio immaginare la voglia di assaggiarli tutti.

Tra un tarallo ed un trullo siamo arrivate ad ora di cena. Ad attenderci questa volta erano le ragazze della nota braceria Genyale di Conversano che hanno realizzato per noi un menù dagli abbinamenti insoliti ma ben bilanciati.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Genyale Braceria

La seconda giornata di tour inizia presto perché eravamo attese per colazione all’Armony Cafè di Castellana Grotte dove è possibile assaggiare un fantastico cornetto alle mandorle. Secondo step della giornata, invece, è stato la Live Tea House di Livia, che ci attendeva per un tè verde preparato artigianalmente a base di mandorla prima in concentrato caldo e poi diluito con acqua fresca.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Live Tea House

Per concludere una mattinata da Pugliese Doc non potevano non fare sosta in un caseificio e, per l’occasione, siamo state nel Caseificio Palmirotta, una grande e rinomata realtà locale sempre nella zona di Castellana Grotte. La qualità e la freschezza dei prodotti sono facilmente immaginabili. Per il loro gusto straordinario non posso allegarvi uno scatto ma vi dico che potete fidarvi del giudizio di una pugliese buona forchetta come me.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Caseificio Palmirotta

Pomeriggio libero da impegni ma pieno di relax a bordo piscina in vista dell’ultimo appuntamento serale presso il Ristorante Novecento di Conversano che ci ha accolte con tipicità di ogni tipo regalandoci una fine del tour a pancia piena e assolutamente soddisfatta.

Per concludere, se questo articolo vi ha fatto venir fame allora vi dico che siamo in due, ma soprattutto mi auguro che possa esservi utile per scoprire nuovi sapori e nuovi posti pugliesi da inserire nel vostro itinerario di viaggio.

Tour Mandorle e Sapori a Corte – Polignano a Mare

 

Articolo realizzato in collaborazione con Mandorle e Sapori a Corte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *